trenino-asinara

Escursione Trenino Asinara

Escursione con il Trenino Parco dell'Asinara.

Ore 10:00 | Partenza dal Porto Tanca Manna di Stintino (è necessario essere in porto alle ore 9:40 per le operazioni di imbarco).
A bordo della Motonave ALCOR, dopo circa venti minuti di navigazione in acque cristalline, si raggiunge il molo di Fornelli.
Nel tragitto è possibile ammirare l’isola piana, un piccolo e caratteristico isolotto incastonato tra l’isola dell’Asinara e la splendida spiaggia de La Pelosa di Stintino.

Una volta giunti a Fornelli, sistemazione sul comodo e accogliente Trenino Asinara (giallo rosso) e partenza per la visita guidata nel cuore del Parco Nazionale dell’Asinara e dell’Area Marina Protetta, assistiti dalle gentili e professionali guide ufficiali del Parco.
Emozionante la visita al Super Carcere. Durante il percorso che conduce al borgo di Cala Reale, un paesaggio mozzafiato delizierà i sensi della vista e dell’olfatto, per la lussureggiante vegetazione caratteristica dell’isola e gli animali che la abitano (Mufloni, Asini bianchi, Asini grigi, cinghiali, cavalli, Falco pellegrino e avifauna migratoria sopratutto nel periodo primaverile/autunnale).

Il tragitto è ricco di soste per ammirare il paesaggio, gli animali, scattare fotografie, vivere le antiche strutture carcerarie, i borghi e immaginare la vita di un tempo.

Nella bella stagione, se le condizioni meteorologiche lo permettono, è possibile immergersi nelle limpide acque dell’isola durante la sosta per il bagno.
Terminata la sosta per il bagno, tutti di nuovo a bordo del "Trenino Asinara" per raggiungere il borgo di Cala Reale, dove si effettua la pausa per il pranzo (a cura del cliente) e la visita al polo museale.

Si riparte alla volta di Cala d’Oliva per visitare la diramazione carceraria e le opere dello scultore Mereu.
Nel corso della giornata, inoltre, si visiteranno l’ossario austro-ungarico e Punta Sa Nave per ammirare al centaurea horrida (fiordaliso spinoso).
Un'escursione all'Asinara all’insegna della natura, della cultura e del mare con il trenino turistico.

Ore17:30 circa | Imbarco e partenza dal molo di Fornelli in direzione Stintino.



________________________________________________________________________

NOTE IMPORTANTI.
Alcuni piccoli consigli per una giornata felice.
Per procedere alle operazioni di imbarco è necessario arrivare in banchina entro le ore 09:40.
Il
Punto di ritrovo è il Chiosco Bar P26, di colore bianco e azzurro. Attendere qui l'arrivo della guida.
Consegnare il voucher al personale della Motonave. 
Una volta giunti a Fornelli seguire la guida ufficiale del Parco conosciuta nel corso delle operazioni di imbarco.
Il trenino è di colore giallo e rosso con l'insegna Trenino Asinara.
ATTENZIONE
: Se al vostro arrivo la motonave non dovesse trovarsi in banchina, nessun problema. Ancora qualche minuto e la vedrete attraccare in tempo per le operazioni di imbarco e la partenza delle ore 10:00.


________________________________________________________________________

Per raggiungere il porto di Tanca Manna di Stintino.
rrivare a Stintino e proseguire in direzione La Pelosa; oltrepassare le rotatorie fino a raggiungere la rotatoria nella quale insiste un planisfero ligneo. Qui girare a destra per il Porto Turistico Tanca Manna. Proseguire lungo la via principale, superare l’Hotel Cala Reale, percorrere tutto il lungomare fino a raggiungere una strada sterrata in salita; alla vostra sinistra avrete il Ristorante L'Isolottto. Procedere lungo la stessa che scende verso il porto lungo la via Cala Sant’Andrea.
Il parcheggio interno al porto è a pagamento, mentre quello ubicato all’esterno è libero.
Una volta parcheggiata l’auto, dirigersi verso il chiosco bar P26 e attendere l'arrivo delle guide ufficiali.
Motonave ALCOR.
 

©2009 | Tutti i diritti riservati | Web Design Mouse Arti Grafiche, Alghero | Web Concept Reale 20, Sassari